La musica ci piace e ci fa anche bene!

ragazzi con auricolari

Esiste un rapporto diretto tra musica e benessere personale? Pare proprio di sì. Lo confermano i sondaggi Doxa per l’Italia e Brilliant Sound Survey su base mondiale. Svolti tra marzo e aprile 2019, hanno coinvolto ben 12.000 ascoltatori di 12 nazionalità diverse e hanno riportato gli stessi risultati: ascoltare musica ha effetti positivi in ogni ambito della vita quotidiana.

Italiani e musica: un rapporto stretto e benefico

I partecipanti italiani al sondaggio hanno dimostrato di amare molto la musica, tanto che quasi la totalità degli intervistati ha dichiarato di ascoltarla ogni giorno e 6 su 10 di ascoltarla dalle 2 alle 6 ore al giorno; poche altre attività possono competere con un impiego di tempo di questa portata. La maggioranza degli intervistati l’ha definita un elemento di gioia, che fa sentire bene e che non solo influenza le emozioni e attiva le energie, ma incide anche sulla vita di tutti i giorni.

5-sett-600x338

 

Ma in che modo la musica è fonte di benessere? 

ragazza in macchina che ascolta musica

  1. Influenza le nostre emozioni e riduce lo stress: la musica ci fa sentire più felici e allevia un po’ dello stress provocato dalla routine quotidiana.
  2. Rende più produttivi e creativi: ascoltare musica mentre si lavora può essere visto da molti come una distrazione, ma in realtà può migliorare la produttività e stimolare la creatività, perché mette di buon umore e favorisce la concentrazione.
  3. Fa sentire più connessi l’uno con l’altro: sembra che gusti musicali simili possano far sbocciare amicizie e relazioni. Secondo il sondaggio, infatti, molte persone sentono una connessione istantanea quando incontrano qualcuno con i loro stessi gusti musicali.
  4. Fa stare in salute ed essere più in forma: ascoltare musica invoglia a fare attività fisica perché la rende più divertente. Non solo, permette anche di allungare i tempi di allenamento e di aumentarne l’intensità. Non stupisce, quindi, che quasi tutti ascoltino musica mentre praticano sport.
  5. Fa stare bene in famiglia: la musica favorisce le connessioni tra le persone, anche in famiglia; può alleviare le tensioni, far sentire in sintonia e spingere i membri della famiglia a trascorrere del tempo insieme.


I benefici della musica aumentano se l’ascolto è di qualità

Altro dato interessante emerso dal sondaggio è che, oltre al genere, è importante anche la qualità della musica: secondo la larga maggioranza degli intervistati un sistema audio di qualità rende migliore la fruizione della musica e può arricchire le sensazioni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *